rettangolo_trasparente.png

Selezione dirigente cciaa per comando

Con determinazione del Segretario Generale n. 126 del 3 luglio 2018 è stato adottato l'avviso per manifestazione di interesse al comando presso la Camera di commercio diFoggia.
La procedura è riservata ai dirigenti dipendenti di ruolo delle Camere di commercio. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro 15 giorni decorrenti dal 3/07/2018 e quindi entro il 18/07/2018.

Bando per la concessione di voucher alle imprese impegnate in percorsi di Alternanza Scuola - Lavoro

La Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Foggia, alla luce dell'l’istituzione del Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro di cui alla Legge n. 107/2015 art.1 comma 41 e considerate le nuove competenze che la legge di riforma del Sistema camerale (Decreto legislativo 219 del 25 novembre 2016) ha attribuito agli enti camerali in materia di orientamento al lavoro e alle professioni e di facilitazione dell'incontro domanda-offerta di formazione e lavoro, intende promuovere, l’iscrizione delle imprese nel Registro in parola e incentivare l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola lavoro.
La Camera di Commercio di Foggia intende assumere, con il supporto della sua Azienda Speciale CESAN, un ruolo attivo nella promozione delle attività di alternanza scuola-lavoro, avvicinando le imprese ai percorsi scolastici di alternanza, contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.

scarica bando in formato pdf
scarica domanda in formato pdf
Elenco domande ammesse (aggiornato al 4/07/2018)
Elenco domande non ammesse (aggiornato al 4/07/2018)

AVVISO D’ASTA PUBBLICA VENDITA IMMOBILE

Per partecipare all'asta i Soggetti interessati dovranno far pervenire la propria offerta e la documentazione richiesta dal presente avviso alla Camera di Commercio Industria Agricoltura ed Artigianato di Foggia in Via Michele Protano n. 7, 71121 Foggia, per servizio postale (racc.r.r) e/o posta celere e/o agenzie di recapito autorizzate e/o presentazione del plico brevi manu presso la reception dell’Ente, ubicata al piano terra dello stabile camerale, non più tardi delle ore 12,00 del giorno 18/05/2018, in plico chiuso, sigillato con ceralacca, controfirmato sui lembi, con esclusione quindi di ogni altro mezzo di recapito, pena l'esclusione. II recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione integro ed in tempo utile. Il mancato recapito del plico entro il termine innanzi fissato (giorno e ora) ovvero il recapito del plico stesso privo di una delle prescrizioni innanzi indicate comporta l'esclusione del concorrente.

Avviso d'asta pubblica vendita immobile (pdf)
Determinazione del Segretario Generale n.69 (pdf)
Modello Offerta Economica - unico offerente (formato word)
Modello Offerta Economica - più soggetti offerenti (formato word)

BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 - Anno 2017 Misura B

Bando relativo al voucher di finanziamento per la digitalizzazione messi in campo dalla Camera di Commercio di Foggia nell'ambito del progetto PID (Punto Impresa Digitale) inserito nel piano nazionale Impresa 4.0. Le domande dovranno essere inoltrate solo via PEC a partire dalle ore 8:00 del 15 gennaio 2018 e fino alle ore 12:00 del 16 febbraio 2018 5 marzo 2018.

Esito dell'istruttoria e pubblicazione degli elenchi​
Allegato 1 - Elenco domande ammesse e finanziabili
Allegato 2 - Elenco domande non ammesse per mancato superamento dell’istruttoria formale e/o tecnica
Allegato 3 - Elenco domande per le quali risulta necessario procedere ad una integrazione istruttoria

PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 63 D. LGS. 50/2016 PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO IPOTECARIO IN SOSTITUZIONE DEL MUTUO PASSIVO IN CORSO CON ALTRO ISTITUTO DI CREDITO - CIG 74078352D4.

La Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Foggia (di seguito Camera di Commercio), con determinazione del Segretario Generale f.f. ha indetto una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara per la contrazione di un mutuo ipotecario di importo pari a € 7.536.498,59 (debito residuo al 31/12/2017) a tasso fisso, destinato a sostituire il mutuo passivo in corso con altro istituto di credito.

rettangolo_trasparente.png