rettangolo_trasparente.png

Borsa vini in Polonia, scadenza 15 novembre

Nell'ambito delle attività di promozione del vino sui mercati internazionali, l'ICE-Agenzia organizza l'evento Borsa Vini Polonia che si terrà a Varsavia il giorno 8 febbraio 2018. La Polonia importa vino dall'estero per un valore complessivo di 247 milioni di Euro. L'Italia è al primo posto con 47 milioni di euro di vini esportati, seguita da Stati Uniti (37 milioni di euro), Francia (30 milioni di euro), Spagna (23 milioni di euro), Germania (19 milioni di euro). La crescita del consumo del vino è costante, anche se le quantità sono ancora limitate rispetto al valore complessivo di bevande alcoliche, dominato da birra e vodka. La Borsa Vini rappresenta un efficace e dinamico strumento di promozione che consente ai partecipanti di acquisire nuovi contatti commerciali e/o di consolidare quelli già in essere, ottimizzando tempi e costi. Il format prevede la realizzazione di workshop/degustazioni in location prestigiose. 
Nel corso dell'evento sarà organizzato un seminario con degustazione guidata di vini, finalizzato alla descrizione dei territori e della classificazione della produzione italiana utili per orientare il consumatore a valutare correttamente i costi dei vini italiani, mediamente superiori a quelli presenti sul mercato e provenienti da altri Paesi. L'intervento di promozione coinvolgerà, oltre al mercato polacco, anche il mercato lituano, rappresentato da importatori, giornalisti e operatori del trade del vino selezionati ed invitati da ICE. 
Le aziende interessate dovranno inviare la scheda di adesione entro e non oltre il 15 novembre p.v.
 

Allegato

AllegatoDimensione
PDF icon circolare_informativa_varsavia.pdf1.11 MB

rettangolo_trasparente.png

Categoria:

News

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Venerdì, 10 Novembre, 2017 - 12:00

rettangolo_trasparente.png