rettangolo_trasparente.png

Chiusura gallerie Mattinata - Vieste. Gelsomino chiede al Prefetto di intervenire per convincere Anas a conciliare le proprie esigenze con quelle degli operatori turistici.

“Non bastava il Covid, ora ci si mette anche Anas a rendere difficile la stagione turistica 2020. Per l’ennesima volta la società di gestione della rete stradale decide tempi e modi dei lavori sulle gallerie della superstrada del Gargano, senza tenere in minima considerazione le esigenze degli operatori turistici. Tra l’altro in questo caso sembra trattarsi di lavori di efficientemente energetico che nulla hanno a che vedere con la manutenzione e la sicurezza stradale. Quindi probabilmente lavori cantierizzabili in un altro periodo dell’anno. Conciliare le esigenze operative di una Spa con qualche miliardo di fatturato con quelle di migliaia di piccole operatori turistici locali qui da noi sembra essere una impresa titanica. Anche quando c’è di mezzo la più imponente crisi economica mondiale mai conosciuta”.
Con queste parole Damiano Gelsomino, presidente della Camera di Commercio di Foggia e della Confcommercio provinciale, commenta la notizia della chiusura annunciata, da lunedì 6 luglio fino a venerdì 10, delle principali gallerie che collegano Mattinata a Vieste.
“Si tratta dell’ennesima dimostrazione della scarsa attenzione che Anas dimostra nei confronti degli operatori economici del territorio. Mai come questa estate l’accessibilità e la facilità di raggiungimento delle destinazioni per il turismo di prossimità diventa fondamentale per salvare una stagione già fortemente compromessa. Rendere ancora più difficile il raggiungimento di Vieste in queste prime settimane di ferie, anche se solo per qualche giorno, produce come unico risultato l’esasperazione degli imprenditori e il concreto rischio che si consolidi nei potenziali turisti la percezione delle gravi difficoltà di accesso alle spiagge del nostro promontorio con, come unica conseguenza, la scelta di altre mete per vacanze di pochi giorni.
Un rischio che quest’anno la nostra provincia non può assolutamente correre.
Per questo – conclude Gelsomino – ho chiesto al Prefetto di intervenire nei confronti di Anas per provare a posticipare a fine estate i lavori previsti”.
 

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Data documento:

Venerdì, 3 Luglio, 2020 - 18:30

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Venerdì, 3 Luglio, 2020 - 18:36

#Covid-19

La Camera di commercio di Foggia al fianco delle imprese


NUMERI DEDICATI
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Assistenza telefonica Registro Imprese
0881.797230

Camera in ascolto - filo diretto con le imprese
0881.797311
emergenzaeconomica@fg.camcom.it


Come usufruire dei servizi camerali nel periodo di emergenza​

Aggiornamenti normativi, interventi economici, export, documenti utili e statistiche

posso restare aperto?

Richiedi l’innovativo dispositivo wireless #DigitalDNAIC comodamente da casa!

rettangolo_trasparente.png