rettangolo_trasparente.png

The Extraodinary Italian Taste: missione di incoming di operatori da Canada, Messico e Stati Uniti

La Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con Assocamerestero e le Camere di Commercio italiane in Canada, Messico e Stati Uniti e con il supporto tecnico di SI.Camera, organizza una missione incoming di buyer a Foggia il 27-28 Ottobre 2016 interamente dedicata al settore agroalimentare, anche con riferimento ai prodotti dietetici, biologici, certificati DOP e IGP.

Questa iniziativa offre l'opportunità di entrare in contatto diretto con i mercati obiettivo(CanadaMessico e Stati Uniti) attraverso incontri B2B mirati con importatori, distributori e buyer selezionati dalle rispettive Camere di Commercio Italiane all'Estero (CCIE).

Le imprese interessate dovranno inoltrare via email (internazionalizzazione@fg.camcom.itil Company Profile entro e non oltre il 28 settembre 5 ottobre 2016.
Le richieste saranno accolte in base all'ordine di arrivo e a seguito di un'analisi preliminare, allo scopo di comprendere se l'offerta commerciale possa essere d'interesse per le potenziali controparti estere, saranno ammesse a partecipare non oltre 50 imprese. Successivamente, in caso di esito positivo, si attiverà una ricerca e selezione di potenziali partner e la predisposizione di un'agenda di incontri b2b.
Le aziende del comparto interessate a partecipare dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere iscritte alla Camera di Commercio di Foggia;
  • essere in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • non essere sottoposta a procedimenti e/o condanne per frodi e sofisticazioni;
  • non essere sottoposta a procedimenti penali e amministrativi.

Sarà privilegiata la partecipazione di aziende produttrici di prodotti certificati e biologici, di alimenti dietetici e di prodotti alimentari con alto livello di innovazione.

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto "The Extraodinary Italian Taste" un marchio per riconoscere i prodotti agroalimentari autentici Made in Italy distribuiti all'estero. Si intende valorizzare il prodotto italiano in rapporto al prodotto "Italian Sounding" che sembra essere italiano per il suo aspetto o la sua grafica ma che in realtà è prodotto nei paesi esteri.
E' "Italian sounding" quel prodotto che presenta un mix di nomi italiani, loghi, immagini e slogan chiaramente riconducibili al nostro Paese.
L'italianità è infatti un richiamo molto forte. Significa non solo qualità, bontà, semplicità ma anche stile, gusto, cultura. Insomma, il Made in Italy è un "marchio" di così grande appeal e successo commerciale che anche gli imitatori lavorano a pieno ritmo.

PERCHÈ CANADA MESSICO STATI UNITI
Il mercato nord americano (Canada e Stati Uniti) rappresenta una grande opportunità per le aziende italiane qualora si sappia mettere in campo strategie mirate a valorizzare il prodotto originale nei confronti sia del consumatore che della grande distribuzione d'oltreoceano.
In America del Nord in particolare, i numeri non lasciano spazi a dubbi: risultano "copiati" il 97% dei sughi per pasta, il 94% delle conserve sott'olio, il 76% dei pomodori in scatola ed il 15% dei formaggi. Nel solo mercato statunitense il fenomeno vale quasi 20 miliardi di euro, ovvero un terzo del valore totale a livello mondiale.
Il Made in Italy è molto apprezzato dai consumatori messicani e dove non ci sono veri produttori italiani presenti, i messicani si inventano marchi italiani, con prodotti in realtà al cento per cento locali.
Il Messico è tra i Paesi più "aperti" del mondo, con 40 trattati di libero scambio, il più importante dei quali è il Nafta, con Canada e Stati Uniti.
Anche in Messico, così distante da noi per gusti e costumi, il fascino e soprattutto il sapore del Made in Italy sta già riscuotendo un discreto successo, anche se per il momento si tratta solo di consumatori più facoltosi.

Allegato

rettangolo_trasparente.png

Categoria:

News

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Martedì, 11 Ottobre, 2016 - 09:29

rettangolo_trasparente.png