rettangolo_trasparente.png

Lunedì 3 aprile in CCIAA a Foggia evento conclusivo progetto Alternanza Scuola-Lavoro per Istituto Tecnico Giannone-Masi

Lunedì 3 aprile, con inizio alle 9,30 nell'Auditorium della Camera di Commercio di Foggia, si concluderà il percorso di Alternanza Scuola Lavoro organizzato dall'Ente camerale per l’Istituto Tecnico Giannone-Masi, con la premiazione della migliore idea di impresa nata dagli studenti.
L’iniziativa, avviata a gennaio, ha coinvolto in questi mesi 6 classi, per un totale di 113 alunni, in un percorso di creazione d’impresa durante il  quale si sono alternate tecniche di generazione di idee, brainstorming, adempimenti amministrativi, business model canvas e realizzazione di pitch.
I ragazzi, accompagnati da funzionari della Camera di Commercio, hanno acquisito maggiore consapevolezza sulle personali propensioni lavorative attraverso lo studio e la realizzazione di una impresa simulata. Entrando e partecipando alla vita degli uffici hanno conosciuto metodi e dinamiche del lavoro di gruppo. Hanno  imparato a collaborare e a gestire i rapporti. Hanno compreso di cosa c'è bisogno, dagli obblighi normativi agli adempimenti  pratici,  per dare avvio ad una nuova attività imprenditoriale.
Nel percorso di Alternanza messo in campo ogni alunno ha lavorato inizialmente sulla propria idea di impresa per poi partecipare ad uno dei 24 team di progetto, da loro stessi selezionati in base a contenuti di innovazione e fattibilità.
Lunedì mattina il momento conclusivo di questo percorso formativo con una commissione di esperti che, dopo aver ascoltato una breve presentazione pubblica dei progetti, premierà la migliore idea d'impresa.
Per Fabio Porreca, presidente della CCIAA di Foggia e vice presidente nazionale Unioncamere: “In questa fase ancora di rodaggio di un fondamentale percorso formativo che mette in relazione mondo della scuola e mondo del lavoro, si devono trovare forme di Alternanza in grado di coinvolgere realmente gli studenti. Il percorso di impresa simulata, vissuta a stretto contatto con i nostri uffici, ci è sembrato un metodo efficace e funzionale al raggiungiumento degli obiettivi fissati dalla nuova normativa”.
Per il dirigente scolastico dell'Istituto, Leonardo Cendamo: “la collaborazione con la Camera di Commercio, grazie anche alla disponibilità ed alla professionalità dei docenti coinvolti e del personale dell'Ente, ha reso particolarmente proficua questa esperienza per i ragazzi. Un  lavoro concreto e fattivo che ha visto gli studenti direttamente protagonisti della loro formazione”

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Data documento:

Venerdì, 31 Marzo, 2017 - 13:15

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Venerdì, 31 Marzo, 2017 - 13:15

rettangolo_trasparente.png