rettangolo_trasparente.png

MUD

Il MUD (Modello unico di dichiarazione ambientale o 740 ecologico), istituito con la Legge 25/01/94, n. 70 è una dichiarazione attraverso la quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, i rifiuti raccolti dai Comuni e quelli smaltiti, avviati al recupero o trasportati nel corso dell' anno precedente a quello della dichiarazione.

Novità 2018 - COMUNICAZIONE RIFIUTI SEMPLIFICATA SCADENZA 30 APRILE 2018
Vi informiamo che dal 5 febbraio 2018 è attivo il portale Ecocerved per la compilazione della Comunicazione rifiuti semplificata da trasmettere entro il 30 aprile prossimo.
Ricordiamo che le modalità di compilazione e trasmissione sono variate rispetto al 2017.
L'utente (dichiarante o soggetto delegato) deve:

  1. registrarsi al sito mudsemplificato.ecocerved.it e confermare le proprie credenziali a partire dalla mail ricevuta;
  2. accedere al sito indicando codice utente e password;
  3. inserire i dati con la procedura guidata;
  4. stampare la comunicazione in formato pdf e firmarla;
  5. versare i diritti di segreteria (pari a 15 €) con le modalità che ciascuna Camera di commercio indicherà e che vi verrà esposta in fase di compilazione;
  6. confezionare, mediante scansione, un file unico, composto dalla Comunicazione Rifiuti semplificata, dall'attestato di avvenuto pagamento dei diritti e dalla fotocopia del documento di identità del sottoscrittore. Se il file unico è firmato digitalmente, non è necessario allegare copia del documento di identità del dichiarante.
  7. spedire via PEC (con PEC del dichiarante o di soggetto terzo) il file unico all'indirizzo comunicazionemud@pec.it

A fronte dell'invio di una Comunicazione, il mittente riceve, sulla sua casella PEC, una ricevuta di avvenuta consegna ed ha dunque la certezza che il suo messaggio è giunto a destinazione.
Nel caso il file inviato non rispecchi le specifiche di legge, l'utente riceverà una segnalazione nella quale viene indicata l'anomalia.
La comunicazione effettuata con modalità diverse da quelle sopra indicate si considera inesatta e quindi sanzionabile in relazione alla normativa vigente.
Non è quindi più possibile:

  • Compilare la Comunicazione Rifiuti semplificata manualmente
  • Inviare la Comunicazione Rifiuti semplificata con spedizione postale

Sul sito https://mudsemplificato.ecocerved.it è disponibile una guida sintetica alla trasmissione ed una serie di risposte a quesiti frequenti.

mud.png

Aggiornamenti 2018 - Scadenza 30 aprile 2018
il D.P.C.M. 28 dicembre 2017, pubblicato sul S.O. alla Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2017 stabilisce la modulistica e le modalità per la compilazione e l’invio del Modello unico di dichiarazione ambientale nel 2018 (riferito ai dati 2017).

Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione entro il 30 aprile 2018, con riferimento all'anno 2017, del Modello Unico di dichiarazione ambientale, articolato in 6 Comunicazioni:
1. Comunicazione Rifiuti
2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso
3. Comunicazione Imballaggi
4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
5. Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione
6. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Le novità principali che vengono introdotte sono le seguenti:

1)    Tutti i soggetti in possesso di autorizzazione, anche in procedura semplificata, allo svolgimento di attività di recupero o smaltimento rifiuti dovranno comunicare, tramite la scheda SA-AUT, una serie di informazioni relative alle autorizzazioni in loro possesso quali: tipo di autorizzazione, ente che ha rilasciato l’autorizzazione e data di rilascio e scadenza, operazioni di recupero e smaltimento autorizzate, e capacità complessiva autorizzata.
2)    La Comunicazione Rifiuti Semplificata dovrà essere compilata esclusivamente utilizzando l’applicazione disponibile sul sito http://mudsemplificato.ecocerved.it/ e non potrà essere compilata manualmente.  La comunicazione MUD in formato documento cartaceo dovrà riportare la firma del dichiarante (autografa o digitale), e dovrà essere trasformata in un documento elettronico in formato PDF, necessario per l’invio a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo comunicazioneMUD@pec.it.
Non è più ammessa la spedizione postale.
3)    Il Conai dovrà comunicare, per via telematica, alla Sezione nazionale del Catasto dei rifiuti, i dati sull'utilizzo annuale di borse di plastica di materiale leggero, acquisiti dai produttori e dai distributori di borse di plastica, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 220-bis del decreto legislativo n. 152/2006, recante “Obbligo di relazione sull'utilizzo delle borse di plastica”.
Non vi sono modifiche, rispetto al 2017, per quanto riguarda:
·         Soggetti tenuti alla presentazione del MUD;
·         Informazioni da comunicare;
·         Diritti di segreteria;
·         Modalità per l’invio telematico.
La scadenza è il 30 aprile 2018

DIRITTI DI SEGRETERIA

Il diritto di segreteria per linvio telematico è di 10,00 Euro per ogni Unità Locale dichiarante, a prescindere dal numero di Comunicazioni, e può essere versato tramite carta di credito o Telemaco Pay.
Il diritto per la trasmissione della comunicazione semplificata è di 15,00 Euro, da versare su conto corrente postale n. 400713 intestato alla Camera di Commercio di Foggia, indicando la causale "diritti di segreteria MUD 2018 (legge 70/1994)" e il "codice fiscale dichiarante".

ULTERIORI COMUNICAZIONI
Nel mese di gennaio saranno disponibili:

  • il portale informativo MUD2018 raggiungibile alll'indirizzo mud.ecocerved.it;
  • il portale www.mudcomuni.it, per la presentazione della Comunicazione Rifiuti Urbani e assimilabili da parte dei Comuni;
  • il portale www.registroaee.it per la presentazione della Comunicazione Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche

Nel corso di febbraio saranno disponibili:

  • il software per la compilazione (aggiornato rispetto a quello del 2017), che potrà essere scaricato dal sito www.ecocerved.it
  • i portali www.mudtelematico.it (per la trasmissione del Mud via telematica) e mudsemplificato.ecocerved.it, per la compilazione del MUD da inviare su supporto cartaceo

ULTERIORI INFORMAZIONI E ASSISTENZA

La spedizione telematica alle Camere di commercio deve essere effettuata tramite il sito www.mudtelematico.it.
Nell’area MUD 2018, accessibile da Area Ambiente o dal sito http://www.ecocerved.it sono disponibili le istruzioni per la compilazione e le risposte ai quesiti più frequenti.
Dallo stesso sito, a partire dal mese di febbraio, sarà possibile:

  • scaricare il software MUD2018 che, come ogni anno, consente di produrre il file da inviare via telematica.
  • accedere alla nuova procedura per la compilazione e stampa della Comunicazione rifiuti semplificata.

La Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione deve essere compilata e trasmessa tramite il sito www.mudcomuni.it.
La Comunicazione Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche deve essere compilata e trasmessa tramite il sito www.registroaee.it.

Quesiti potranno essere posti dalle pagine dedicate all’assistenza:

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Contatti

Filippo Quaranta
Camera di Commercio
Area I - Servizi anagrafici e certificativi e regolazione del mercato
Servizio III - Regolazione del mercato e tutela del consumante e della fede pubblica
filippo.quaranta@fg.camcom.it
0881 797 262
stanza | Terzo Piano

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Lunedì, 30 Aprile, 2018 - 12:31

rettangolo_trasparente.png