rettangolo_trasparente.png

Vidimazione registri carico e scarico rifiuti

L'articolo 36 comma 24 bis del D.Lgs. 4/2008 "Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale" (pubblicato su G.U. n. 24 Del 29.1.2008) ha modificato l'art. 190 comma 6 del D.Lgs. 152/2006, stabilendo che "i registri di carico e scarico dei rifiuti sono numerati e vidimati dalle Camere di Commercio territorialmente competenti".
Pertanto dal 13 febbraio 2008 (entrata in vigore del D.Lgs.) la competenza in via esclusiva a numerare e vidimare i registri passa dall'Agenzia delle Entrate alla Camera di Commercio.

Modalità di vidimazione e costi:

Diritti di segreteria
l diritto di segreteria previsto per la vidimazione di ciascun registro è di euro 25,00, da pagare:

  • su conto corrente postale n. 11243714 intestato alla Camera di Commercio di Foggia (causale: "Vidimazione registri carico e scarico rifiuti").

Documenti da allegare
I registri devono essere accompagnati dal modello L2 (scaricabile dal sito camerale ) e dall'attestazione del versamento dei diritti.

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Martedì, 26 Luglio, 2016 - 11:41

rettangolo_trasparente.png