rettangolo_trasparente.png

Siglato in Camera di Commercio a Foggia protocollo d'intesa tra mondo della scuola, ordini professionali e Camera di Commercio per favorire percorsi di Alternanza scuola-lavoro

Promuovere l’attivazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro coniugando le finalità educative    con le esigenze delle imprese e dei professionisti, con una maggiore integrazione tra mondo della scuola e del lavoro; creare competenze in linea con le richieste del mondo del lavoro favorendo lo sviluppo di comportamenti professionali ispirati alla conoscenza, quale fattore determinante nella competizione economica globale.
Sono questi gli obiettivi del protocollo d'intesa siglato martedì 7 ottobre in Camera di Commercio  da Fabio Porreca, per l'Ente di rappresentanza del mondo delle imprese, Maria Aida Episcopo per l'Ufficio scolastico Regionale, Mario Cardillo, presidente dell'Ordine dei dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Foggia e Massimiliano Fabozzi presidente Ordine Consulenti del Lavoro di Foggia.
 
Con il documento i soggetti firmatari si impegnano congiuntamente a: definire strumenti, elementi e criteri di metodo utili per facilitare l’avvio, lo svolgimento e il successivo riconoscimento dei percorsi di alternanza e  a predisporre linee di indirizzo per il coordinamento e la pianificazione territoriale delle attività di alternanza.
 
Con la firma di questo protocollo inizia a prendere forma quel network territoriale tra mondo della scuola, mondo delle imprese e delle professioni, enti pubblici e soggetti no profit che la Camera di Commercio – in linea con le  nuove funzioni affidate all'Ente dalla riforma – si è impegnata a promuovere.
 
Per Fabio Porreca, presidente della CCIAA di Foggia e vicepresidente nazionale Unioncamere: “la firma di questo protocollo è un tassello importante di quella strategia operativa che vede le Camere di Commercio strategiche per l'affermazione di utili percorsi di Alternanza. Un passaggio ulteriore dopo la pubblicazione del Bando per i voucher alle imprese e la promozione dell'iscrizione al Registro Nazionale per l'Alternanza”.
 
Per Mario Cardillo, presidente Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Foggia, l'accordo siglato oggi presenta una valenza sociale notevole per la Capitanata, considerato che i Commercialisti hanno a cuore il futuro dei nostri giovani e sono pronti a contribuire al loro successo formativo auspicando che possano essere attori dello sviluppo economico ed occupazionale del territorio. Sulla stessa lunghezza d'onda il presidente ordine dei consulenti del lavoro di Foggia, Massimiliano Fabozzi: "la nostra è una professione che ha sempre creduto ed investe nella formazione sul "campo" dei giovani studenti. Una rivoluzione necessaria che ci potrà regalare giovani qualificati e consapevoli in grado di far crescere il nostro territorio."
Soddisfatta alla conclusione Maria Aida Episcopo responsabile dell'Ufficio scolastico territoriale: “l'accordo appena sottoscritto apre scenari importanti per la valorizzazione degli studenti e per la loro formazione in contesti professionali”
 

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Data documento:

Mercoledì, 8 Novembre, 2017 - 13:00

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Mercoledì, 8 Novembre, 2017 - 13:03

rettangolo_trasparente.png