rettangolo_trasparente.png

Ufficio Metrico

L'Ufficio Metrico si occupa, a livello territoriale, della tutela del consumatore relativamente al controllo sulla esattezza degli strumenti impiegati nella misurazione delle quantità (di massa e di volume) negli scambi di merce e di servizi, sulla correttezza delle procedure di verifica dei contenuti dei prodotti preconfezionati e dell'applicazione della normativa in materia di metalli preziosi.

I compiti istituzionali dell'Ufficio Metrico sono i seguenti:

Riferimenti normativi

  • RD 23 agosto 1890 n. 7088 "T. U. delle leggi sui pesi e sulle misure";
  • RD 31 gennaio 1909 n. 242 "Regolamento sul servizio metrico";
  • D.lgs 29 dicembre 1992 n. 517;
  • Legge 25 marzo 1997 n. 77;
  • D. Lgs 22 maggio 1999 n. 251;
  • DM 28.3.2000, N. 179 contenente il regolamento sul rilascio della conformità metrologica;
  • DM 28.3.2000 n.182;
  • deliberazioni consiliari della Camera di Commercio di Foggia nn. 9 del 4.5.2001 e 29 del 3.12.2003.

Link utili

Aggiornamenti

  • Lunedì 18 marzo si conclude il periodo transitorio, previsto dal D.M. 93/2017, entro il quale la Camera di Commercio può svolgere l'attività di verificazione periodica degli strumenti di misura sottoposti a metrologia legale. Da martedì 19 marzol'attività potrà essere effettuata solo dagli Organismi accreditati che risultino iscritti nell'apposito elenco Unioncamere. Le richieste di verificazione periodica non possono essere più gestite dalla Camera di Commercio e devono essere presentate agli Organismi accreditati.
  • A decorrere dal 18 settembre 2017, con l’entrata in vigore del D.M. 93 del 21/04/2017, sono state abrogate le normative precedentemente vigenti in materia di verifica periodica ed introdotte importanti novità.
    In particolare nell’immediato si segnala a tutti gli utilizzatori di strumenti metrici (bilance, erogatori di carburante ecc) l’obbligo di richiedere  la verifica dello strumento almeno 5 giorni lavorativi prima della scadenza riportata nel contrassegno verde ed entro 10 giorni lavorativi dall’avvenuta riparazione (Art.4 comma 8).
    Inoltre, all’utilizzatore dello strumento, in occasione della prima verifica periodica a decorrere dal 18 settembre, verrà rilasciato senza alcun costo aggiuntivo un libretto metrologico (Art. 4 comma 12) da custodire ed esibire alle autorità di controllo dove andranno annotate tutte le riparazioni e le verifiche effettuate sullo strumento. 
  • Chiarimenti in ordine all’applicazione dell’art. 4 del Decreto 21 aprile 2017, n. 93 sulla periodicità della verificazione periodica e informativa generale.

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Contatti

Giovanni Di Lauro
Camera di Commercio
Area I - Servizi anagrafici e certificativi e regolazione del mercato
Servizio III - Regolazione del mercato e tutela del consumante e della fede pubblica
giovanni.dilauro@fg.camcom.it
0881 797 253
stanza 5 | Primo Piano
Rosario Antonio Laquintana
Camera di Commercio
Area I - Servizi anagrafici e certificativi e regolazione del mercato
Servizio III - Regolazione del mercato e tutela del consumante e della fede pubblica
rosario.laquintana@fg.camcom.it
0881 797 216
stanza 5 | Primo Piano
Anna Bruno
Camera di Commercio
Area I - Servizi anagrafici e certificativi e regolazione del mercato
Servizio III - Regolazione del mercato e tutela del consumante e della fede pubblica
anna.bruno@fg.camcom.it
0881 797 280
stanza 5 | Primo Piano

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Lunedì, 1 Aprile, 2019 - 11:18

rettangolo_trasparente.png