rettangolo_trasparente.png

Proroga dei termini per il versamento del diritto annuale 2021 per i contribuenti interessati dall’applicazione degli indici sintetici di affidabilità (isa) compresi quelli aderenti al regime forfetario.

Il DPCM del 28 giugno 2021 proroga al 20 luglio 2021 il termine per i versamenti ai fini delle imposte dirette, IRAP e IVA dovuti dai soggetti interessati dall'applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), compresi quelli aderenti al regime forfetario.
Pertanto anche il versamento del diritto annuale, per i contribuenti interessati dall'applicazione degli ISA, ha come nuova scadenza il 20 luglio 2021, con la possibilità di effettuare il versamento entro il 20 agosto 2021 con la maggiorazione dello 0,40%.
Per le imprese che non rientrano nelle casistiche sopra menzionate la scadenza del 30 giugno viene confermata con la possibilità di effettuare il versamento entro il 30 luglio con la maggiorazione dello 0,40%.

Allegato

AllegatoDimensione
PDF icon DPCM del 28 giugno 20211.13 MB

rettangolo_trasparente.png

Categoria:

News

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Martedì, 6 Luglio, 2021 - 10:56

iscriviti ora alla newsletter della camera di commercio di foggia

#Covid-19

La Camera di commercio di Foggia al fianco delle imprese

Come usufruire dei servizi camerali nel periodo di emergenza​


Richiedi l’innovativo dispositivo wireless #DigitalDNAIC comodamente da casa!

 

24 Dicembre 2019
18 Gennaio 2018
05 Settembre 2017
diritto annuale, registro imprese, firma digitale, cns, smart card

rettangolo_trasparente.png