Riconoscimento online per il rilascio firma digitale DNA wireless

Con il riconoscimento via Webcam, in pochi minuti, potrai richiedere il tuo dispositivo DigitalDna Wireless di Firma e... Leggi tutto

Camera in ascolto: filo diretto con le imprese per l’emergenza Covid-19

La Camera di Commercio di Foggia, in relazione all’emergenza Coronavirus...... Leggi tutto

Il cassetto digitale per il cittadino imprenditore

Sei un imprenditore? Con SPID e CNS accedi gratuitamente alle informazioni ed ai documenti ufficiali della tua impresa.... Leggi tutto

rettangolo_trasparente.png

Emergenza Covid-19: La Camera di commercio di Foggia al fianco delle imprese

La Camera di Commercio di Foggia, per il delicato e difficile momento che si sta vivendo - sia dal punto di vista civile sia sotto il profilo più strettamente economico e legato all’attività imprenditoriale - si sta impegnando per mettere in atto misure straordinarie per essere a fianco delle imprese. In linea con le disposizioni governative per contribuire allo sforzo di contenimento dell’emergenza sanitaria attualmente in corso, l’Ente ha messo in campo una serie di misure volte a garantire la salute dei dipendenti e delle imprese, implementando l’operatività dei servizi on line per le imprese. Da lunedì 16 marzo il 90% del personale lavora in smartworking.

Come usufruire dei servizi camerali

Presso la sede camerale lo Sportello Polifunzionale, posto a piano terra, continuerà a garantire, dal lunedi al venerdi, dalle 9:00 alle 13:00, i seguenti servizi:

- rilascio di certificati registro delle imprese;
- SPID, firma digitale;
- deposito libri ai fini della vidimazione;
- rilascio carte tachigrafiche;
- documenti di accompagnamento delle merci per l’estero;
- istanza cancellazione protesti.

È attivato il numero dedicato 0881.797230 per garantire assistenza telefonica in materia di Registro delle Imprese e attività economiche.

Tutti i servizi al pubblico rivolti alle imprese sono garantiti on line sulla base delle seguenti indicazioni:

In totale sicurezza e comodità, è possibile fruire dei più consueti servizi offerti dell'Ente Camerale/Registro delle Imprese in modalità telematica con le seguenti modalità:
- sul portale www.registroimprese.it è possibile ottenere copia in pdf delle visure e dell'ultimo bilancio depositato delle imprese delle imprese aventi sede sull'intero territorio nazionale, senza necessità di registrazione e a un costo inferiore a quello di sportello. È possibile effettuare il pagamento con carta di credito o prepagata e la visura sarà inviata in tempo reale all'indirizzo e-mail fornito;
- accedendo tramite Spid o Cns sul portale www.impresa.italia.it (cosiddetto 'cassetto digitale'), è possibile estrarre gratuitamente i documenti e le informazioni inerenti alla propria impresa (visura, copia bilancio, documenti Suap, atti, ecc…).
- per le pratiche già inviate si invita ad utilizzare il diario messaggi di SCRIBA e a chiudere il messaggio di correzione;
- i professionisti incaricati potranno utilizzare il canale telefonico dedicato il cui numero è stato comunicato agli Ordini professionali.
- Rilascio online firma digitale (solo dispositivi digital DNA) utilizzando la sezione dedicata
- Rinnovo online dei dispositivi in scadenza utilizzando le funzionalità disponibili nella sezione "Rinnovo dei certificati" del sito www.card.infocamere.it
- Per chiarimenti o quesiti relativi alla firma digitale, cns, token wireless è possibile rivolgersi all’indirizzo email: ri.telemaco@fg.camcom.it. Se necessario, il servizio è disponibile anche presso gli sportelli polifunzionali, situati al piano terra della sede, dal lunedi al venerdi dalle 9:00 alle 13:00.
I seguenti indirizzi email possono essere utilizzati per i quesiti relativi a:
- Cancellazioni d’ufficio ri.cancellazionedufficio@fg.camcom.it
- Bilanci ri.bilanci@fg.camcom.it
- Certificati di origine cert.origine@fg.camcom.it
- Artigianato ri.artigianato@fg.camcom.it
- Attività regolamentate (impiantistica, autoriparatori, meccatronica, facchinaggio, pulizie, mediatori, agenti e rappresentanti di commercio, spedizionieri)
- Ruolo periti ed esperti; esami mediatori, conducenti, ecc. albi.ruoli@fg.camcom.it
- Start-up – Assistenza AQI ufficioaqi.startup@fg.camcom.it
- Fallimenti, procedure concorsuali e provvedimenti di rifiuto di iscrizioni al RI/REA/AA ri.rifiuti@fg.camcom.it
- Accertamento violazioni amministrative R.I. – R.E.A. – A.A. ri.sanzioni@fg.camcom.it
- Suap, Fascicolo d’impresa, codici ATECO referente.suap@fg.camcom.it
- Cancellazioni PEC e cessazioni d’ufficio REA ri.cancellazionipec@fg.camcom.it
- Vidimazione libri sociali e rilascio elenchi di imprese ri.vidimazionelibrisociali@fg.camcom.it
- Rilascio Smart Card e Token ri.telemaco@fg.camcom.it
Per le imprese è possibile contattare il numero di telefono 0881-797230 per informazioni su pratiche inviate al Registro Imprese o per eventuali delucidazioni su iscrizioni, anche relative alle attività. Si consiglia di consultare per delucidazioni i seguenti siti:
- il sito della Guida Interattiva agli adempimenti societari all’indirizzo http://vsri.infocamere.it/vsri/adempimenti/vsriSearchAction.action (guida valida su tutto il territorio nazionale) per le iscrizioni nel Registro delle Imprese
- il sito http://www.fg.camcom.gov.it/sites/default/files/upload/adempimenti_modul... per la guida in formato pdf agli adempimenti relativi alle imprese individuali, alle denunce REA, alle procure institorie e i modelli di dichiarazione sostitutive e procura, non compresi nella guida interattiva di cui sopra;
- il sito per la ricerca della normativa per l'inizio dell’attività d'impresa http://ateco.infocamere.it/ateq20/#!/home in cui è possibile individuare i regimi amministrativi e la documentazione da allegare alle istanze inviate telematicamente al Registro Imprese/R.E.A. (S.C.I.A., comunicazioni, autorizzazioni, ecc.), oltre ai codici ATECO di classificazione delle attività economiche validi anche ai fini delle denunce alla Agenzia delle Entrate;
La richiesta di certificato di origine potrà essere inviata esclusivamente in modalità telematica, attraverso il portale www.registroimprese.it / Cert’O; il certificato sarà disponibile per la stampa direttamente in azienda.
- Per informazioni utilizzare l’indirizzo email metrico@fg.camcom.it.
- La richiesta di carte tachigrafiche potrà essere inviata per posta all’indirizzo dell’Ente (Via Michele Protano, 7 - 71121 Foggia) o effettuata allo sportello polifunzionale innovativo, al piano terra della sede, dal lunedi al venerdi dalle 9:00 alle 13:00.
Si raccomanda, in tal caso, che la modulistica sia debitamente compilata e con i necessari allegati (indicando sempre un proprio recapito telefonico).
Si invitano gli utenti a richiedere che il rilascio/consegna della carta del conducente/Azienda avvenga a mezzo di spedizione presso il proprio domicilio o presso il domicilio dell'agenzia di servizi. Tanto garantirà il rispetto dei tempi di rilascio ed eviterà possibili ed imprevedibili problemi che dovessero verificarsi per il ritiro allo sportello.
Il versamento dei diritti di segreteria (€ 37,00 + 3,17 per spedizione al domicilio = € 40,17) potrà avvenire sul ccp 11243714 o presso le casse dell’Ente.
Utilizzando l'indirizzo mail metrico@fg.camcom.it si potranno sempre richiedere informazioni e trasmettere eventuale documentazione aggiuntiva.
Tutte le operazioni di accertamento e regolarizzazione del tributo dovuto possono essere esplicitate tramite contatto telefonico 0881 797240/325 o per e-mail diritto.annuale@fg.camcom.it.
Il pagamento può essere effettuato online tramite la piattaforma PAGOPA, mediante servizio telematico F24 web o avvalendosi dei servizi offerti dalle banche e dalle Poste Italiane.
In linea con le misure adottate dal Governo allo scopo di contenere il diffondersi del coronavirus, sono aggiornate le modalità di gestione delle istanze di mediazione e di arbitrato.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la dr.ssa Evana Ferrara:
- telefono 0881 7970217
- email evana.ferrara@fg.camcom.it.
Lo sportello garantirà ogni forma di assistenza telefonicamente 0881/797202-262 ed all'indirizzo brevetti@fg.camcom.it
Con l'occasione si rammenta che è possibile trasmettere le domande di brevetto, marchio e disegno industriale direttamente sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico.
La modalità di deposito telematico consente di provvedere alla quantificazione e al pagamento delle tasse dovute tramite modello F24.
La riunione settimanale si svolgerà in modalità telematica o in call conference.
Le pratiche di cancellazione protesti potranno essere inviate per posta all’indirizzo dell’Ente (Via Michele Protano, 7 - 71121 Foggia) o effettuata allo sportello polifunzionale innovativo situato al piano terra dal lunedi al venerdi dalle 9:00 alle 13:00

Inoltre l’Ufficio garantirà l’assistenza telefonica ai numeri 0881/797204-284-211 e a riscontrare le richieste che perverranno all’indirizzo mail protesti@fg.camcom.it
Si rammenta che, oltre che allo sportello, è possibile consultare tutti i giorni della settimana, previo pagamento dei relativi diritti, l'archivio ufficiale informatico dei protesti via Internet tramite il servizio Telemaco.
L'accesso telematico al Registro Protesti consente di effettuare ricerche anagrafiche e stampare le visure dei protesti direttamente dal proprio PC.
Per accedere tramite la rete Internet alla banca dati è necessario accedere al sito http://www.registroimprese.it e seguire la procedura di registrazione dal riquadro "Registrati adesso".

Eventuali richieste di visure potranno essere formulate all’indirizzo mail ambiente@fg.camcom.it allegando copia del versamento dei corrispondenti diritti di segreteria; il documento richiesto verrà trasmesso tramite stesso mezzo.
L’ufficio garantirà assistenza telefonica allo 0881797262.
Fino al termine dell'allerta sanitaria non si procederà a convocare l’utenza che ha presentato richieste di audizione. Lo sportello continuerà a garantire assistenza telefonica ai numeri 0881/797202-211-208 e a riscontrare le richieste che perverranno all’indirizzo mail depenalizzazione@fg.camcom.it

Camera in ascolto: emergenza Covid-19

La Camera di Commercio di Foggia, in relazione all’emergenza Coronavirus è a disposizione del tessuto imprenditoriale locale allo scopo di informare, ascoltare e sostenere le imprese in questa fase di emergenza.

FILO DIRETTO CON LE IMPRESE

Lo sportello garantisce assistenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 attraverso i seguenti canali:
telefono 0881/797311 – email: emergenzaeconomica@fg.camcom.it

DIAMO VOCE ALLE IMPRESE: COMPILA IL QUESTIONARIO

La Camera di Commercio di Foggia mira a dar voce alle necessità delle imprese al fine di proporre alle Istituzioni competenti le misure più utili per contenere e superare la situazione di emergenza a salvaguardia dell'economia locale, ascoltando le imprese e raccogliendo le proposte, per trasformarle in istanze da presentare alle istituzioni governative. VAI AL QUESTIONARIO

 

News

Prorogate al 13 aprile 2020 le disposizioni emanate in seguito all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Per le imprese, dunque, resteranno in vigore fino alla data indicata, le disposizioni che limitano le attività consentite.

In linea con le misure adottate dal Governo allo scopo di contenere il diffondersi del coronavirus, sono aggiornate le modalità di gestione delle istanze di mediazione e di arbitrato.

Le spese relative alle domande ammesse a contributo, con la determinazione n. 317 del 23/12/2019, e non ancora rendicontate, possono essere sostenute a partire dal 01/01/2019 e fino al 30 luglio 2020 e che entro tale data dovrà essere presentata opportuna rendicontazione così come previsto dall’art. 13 del Bando. Per maggiori informazioni sul bando clicca qui

È sospesa - in ottemperanza alle disposizioni di cui l’articolo 103 comma 1 del DL 18/2020 - fino al prossimo 15 aprile, salvo ulteriori disposizioni normative, l'attività dell’Ente connessa all'accertamento delle violazioni e all’applicazione delle sanzioni alle imprese sia per violazioni di propria competenza che per violazioni accertate da altri soggetti.

Carissime amiche e colleghe,
ognuna di noi è parte attiva del tessuto  economico della nostra provincia.
E ognuna di noi... continua a leggere QUI

La DGTPI–Ufficio Italiano Brevetti Marchi - UIBM - del MISE ha sospeso i termini dei procedimenti amministrativi per il deposito dei titoli nazionali di proprietà industriale e ha esteso la validità degli atti in scadenza.
Le domande di marchio internazionale o quelle di rinnovo dello stesso, in alternativa alle procedure vigenti del deposito presso le Camere di commercio o della trasmissione via posta all’UIBM, ora si possono trasmettere anche per posta elettronica certificata – all’indirizzo dglcuibm.div08@pec.mise.gov.it – la domanda deve essere firmata digitalmente, utilizzando la modulistica prevista (modelli MM) ed allegando l’eventuale lettera di incarico al mandatario e il modello F24 in formato pdf.
La domanda cartacea con gli allegati dovrà comunque essere inviata all'UIBM appena possibile.

ARTES 4.0 finanzia progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale che sfruttano le tecnologie 4.0 per fronteggiare la pandemia da COVID-19 e in generale per la lotta alle malattie infettive, con l’obiettivo di contenere gli effetti sociali ed economici a breve e lungo termine su tutti i settori sia pubblici che produttivi. Presentazione delle proposte entro il 19 aprile 2020 ore 17:00

UNI mette a disposizione, liberamente scaricabili, le norme tecniche che definiscono i requisiti di sicurezza, di qualità e i metodi di prova dei prodotti indispensabili per la prevenzione del contagio da COVID-19 (maschere filtranti, guanti e occhiali protettivi, indumenti e teli chirurgici). Clicca QUI maggiori informazioni e per accedere alle norme.

È anche possibile prendere visione e scaricare direttamente dal sito dell’IStituto Superiore di Sanità le procedure che le imprese devono seguire per la produzione e la commercializzazione di mascherine, nonché la normativa di riferimento e la modulistica da utilizzare.

Innova per l'Italia è un invito ad aziende, università, enti, centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che, attraverso le proprie tecnologie, possono fornire un contributo nell'ambito dei dispositivi per la prevenzione, la diagnostica e il monitoraggio per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus sull'intero territorio nazionale.

Il DL 17 marzo 2020 n. 18 all’art. 106 (Norme in materia di svolgimento delle assemblee di società) ha posticipato al 28 giugno 2020 il termine ultimo per la convocazione dell’assemblea di approvazione del bilancio di società per azioni, società in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata e società cooperative che hanno chiuso l’esercizio sociale il 31/12/2019.
Ha, inoltre, previsto, che, anche in deroga alle clausole statutarie, le assemblee possano tenersi ‘online’ vale a dire “mediante mezzi di telecomunicazione che garantiscano l'identificazione dei partecipanti, la loro partecipazione e l'esercizio del diritto di voto”. Di conseguenza è consentito l’espressione del voto per via elettronica o per corrispondenza.

rettangolo_trasparente.png