Impresa 4.0 Gli strumenti di agevolazione alle imprese

Impresa 4.0 Gli strumenti di agevolazione alle imprese

Bando per la concessione di voucher alle imprese impegnate in percorsi di Alternanza Scuola - Lavoro

La Camera di Commercio di Foggia, promuove le attività di Alternanza Scuola Lavoro... Leggi tutto

rettangolo_trasparente.png

News

A partire dal 1° dicembre 2017 entrano in vigore le nuove tariffe relative alla partecipazione del Funzionario della Camera di Commercio alle manifestazioni a premio, riformulate esclusivamente per quel che riguarda la partecipazione del funzionario camerale fuori dall'orario di servizio e in giorni di festività civili e religiose:
Euro 330,00 + IVA per partecipazione del funzionario dal lunedì al venerdì nelle ore di ufficio;
Euro 429,00 + IVA per partecipazione del funzionario dal lunedì al venerdì dopo le ore di ufficio;
Euro 495,00 +  IVA   per partecipazione del funzionario  nelle giornate  di sabato non festivo;
Euro 600,00 +  IVA   per partecipazione del funzionario nelle giornate festive ad eccezione di quelle successivamente individuate;
Euro 700,00 +  IVA   per partecipazione del funzionario nelle seguenti giornate e/o festività civili e religiose: Festa Patronale di Foggia - 1 e 6 gennaio; Pasqua, Lunedì dell'Angelo; 25 Aprile, 1 maggio, 2 giugno; 14 - 15 agosto; 1 novembre; 8- 25- 26 dicembre; 24 e 31 dicembre dopo le ore 16.30
per maggiori informazioni sui concorsi a premio clicca qui

AVVISO IMPORTANTE - La Legge 224/2012, entrata in vigore il 5 gennaio 2013, ha introdotto nel mondo dell’autoriparazione la nuova attività denominata “meccatronica”, accorpando le precedenti specializzazioni denominate “meccanica-motoristica” ed “elettrauto”.
La normativa obbliga le aziende di autoriparazione in possesso di uno solo dei due requisiti (meccanica-motoristica o elettrauto) a regolarizzare, entro cinque anni dall’entrata in vigore ovvero entro il prossimo 4 gennaio 2018, la propria posizione.

Per imprese e professionisti dal 1° giugno 2016 la notifica di tutte le cartelle esattoriali avviene solo via PEC. Nel caso in cui la notifica non vada a buon fine (caselle PEC non valide, inattive, sature, ecc.) l'agente di riscossione invia una raccomandata con avviso di ricevimento con la quale comunica che gli atti sono pubblicati online sulla piattaforma delle Camere di commercio attidepositati.camcom.it ; nello specifico si segnala il link relativo alle imprese con sede legale nella provincia di Foggia atti depositati Camera di Foggia. La piattaforma ha un'area pubblica e una privata. Nell'area pubblica sono consultabili liberamente per 30 giorni dalla data di affissione gli avvisi di deposito (ricercabili per nominativo dell'interessato o denominazione dell'azienda).
L'atto invece è scaricabile per 6 mesi esclusivamente online nell'area riservata personale accessibile tramite CNS, la Carta Nazionale dei Servizi, che può essere rilasciata dalla Camera di commercio assieme ai dispositivi di firma digitale. Le Camere di Commercio non hanno accesso e non rilasciano all'utenza atti depositati dagli Agenti della riscossione.

La Camera di Commercio di Foggia ha disposto, con deliberazione di Giunta n.65 del 24-07-2017, che a partire da lunedì 2 ottobre 2017, l’avvenuto pagamento del diritto annuale nei due anni precedenti è condizione necessaria per il rilascio delle certificazioni da parte dell'Ufficio del registro delle imprese (rif. art. 24, c. 35 l. 449/1997).
Al fine di ottenere lo sblocco della certificazione è necessario rivolgersi all’Ufficio Diritto annuale dell’Ente (stanza 12 – 2° piano). Le informazioni sulla situazione debitoria relativa al Diritto Annuale possono essere fornite soltanto all’interessato (titolare, legale rappresentante o erede) o persona dallo stesso delegata.
Dalla stessa data le imprese non in regola con il pagamento del diritto annuale nei due anni precedenti potranno chiedere il primo rilascio del dispositivo di firma digitale comprensivo di CNS  al costo di €25,00 in caso di smart card (gratuito per le imprese in regola), e al costo di €70,00 in caso di richiesta del dispositivo USB (€40,00 per le imprese in regola).

La Camera di Commercio di Foggia ha avviato una verifica sugli indirizzi di Posta Elettronica Certificata per le imprese ricadenti nella propria circoscrizione territoriale, verifica che comporterà la cancellazione d'ufficio degli indirizzi di PEC "irregolari".

Anche quest’anno sono pervenute molte segnalazioni da parte di imprese che hanno ricevuto richieste di pagamento e/o abbonamento per servizi che vengono confusi con il pagamento del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio.
A tal proposito si ricorda che la Camera di Commercio di Foggia non emette più i bollettini di conto corrente postale per il pagamento del diritto annuale. Il pagamento del diritto viene effettuato esclusivamente tramite il modello F24.

Nessun evento presente

Nessuna scadenza presente

Cerca un'impresa

Accedi rapidamente a Visure, Bilanci, Fascicoli.
'Alter Lanza' alternanza scuola lavoro attivata dalla Camera di Commercio di Foggia
'Alter Lanza' alternanza scuola lavoro attivata dalla Camera di Commercio di Foggia
Foggia Reagisce
Foggia Reagisce
Inaugurata la Cittadella dell'Economia Camera di Commercio di Foggia
Inaugurata la Cittadella dell'Economia Camera di Commercio di Foggia

rettangolo_trasparente.png